Ai nastri di partenza la mostra dei bovini da carne a Ozieri

Home \ Ai nastri di partenza la mostra dei bovini da carne a Ozieri
Data Creazione: 
11 Mar 2016 - 09:15

Aras. Confermato il format vincente degli anni scorsi

⁠Manca meno di un mese alla Fiera dei bovini da carne e agroalimentare di Ozieri promossa dall'Ara Sardegna, dal Comune e dalle Apa e Aipa. Le date, già stabilite, sono quelle del 9 e 10 aprile, negli spazi fieristici del quartiere San Nicola nella cittadina del Logudoro.

Si sta già delineando anche il programma, che prevede due giorni interessanti con una serie di iniziative collaterali.

Al suo interno infatti oltre alla mostra dei bovini delle razze Charolaise e Limousine (per le quali risultano già iscritti circa 80 capi), ci sarà anche l'esposizione di ovini, caprini ed equini e la rassegna Agro alimentare, con la mostra regionale dei formaggi "Casu 2016" in collaborazione con l’agenzia Laore; e ancora l'esposizione di macchine ed attrezzature agricole, la sagra del bovino da carne e la sfilata degli Stalloni dell'Agenzia Agris, dipartimento del cavallo.

Nella parte convegnistica invece si approfondiranno i benefici ottenuti dal settore del bovino da carne grazie alle politiche regionali. Saranno inoltre trattati anche aspetti della genetica e sanitari.

Tra i relatori ci saranno il Direttore generale dell'agenzia agricola Argea Gianni Ibba, ed il responsabile del servizio veterinario della Asl di Sassari Franco Sgarangella.

“Stiamo mettendo a punto la prima delle tre manifestazioni fieristiche che ci vedranno protagonisti nel mese di aprile – commenta Sandro Lasi presidente di Ara Sardegna riferendosi alla mostra nazionale degli ovini di Macomer del 23 e 24 aprile e a quella regionale dei bovini da latte ad Arborea la settimana successiva –. Stiamo confermando il format vincente delle precedenti edizioni che hanno visto i tre momenti fieristici presi d'assalto dai visitatori. Alla grande qualità degli allevamenti partecipanti uniamo la promozione di tutto il comparto zootecnico”.

“Sono momenti di incontro e confronto oltre che didattici – spiega il presidente dell'Apa di Sassari Stefano Sanna – in cui si favorisce l’economia del comparto”.

“Gli allevamenti sardi che partecipano a quest’evento espongono il meglio non solo dell'allevamento sardo ma anche nazionale – è il commento del direttore di Ara Sardegna Marino Contu –. Dietro c'è tanto lavoro e passione. Come Aras, grazie all'assistenza tecnica che forniamo agli allevatori e con il lavoro di ricerca portato avanti in collaborazione con le Agenzie agricole e dell'Università ci ritagliamo sicuramente un ruolo sempre più importante. La Fiera di Ozieri, così come quelle di Macomer e Arborea, non fanno altro che premiare il grande rapporto di sinergie che si è sviluppato negli anni”.

Tipologia: